A otto anni portò con sé la reflex di suo padre durante una gita scolastica. Scattò diverse fotografie a dei finti dinosauri in un parco per bambini, ma pochi giorni dopo suo padre gli disse che avrebbe potuto comprare delle belle cartoline invece di sprecare soldi in rullini e stampe. Essendo un bimbo sensibile, non toccó piú una macchina fotografica.

Nel 2004 si laurea in ingegneria aerospaziale e alcuni amici per l’occasione gli regalarono una fotocamera compatta digitale. Ricominció a scattare fotografie.

Nel 2011 ha la sua prima mostra personale alla galleria ABC Treehut Gallery in Den Haag, Olanda. Nico ha partecipato anche a mostre collettive in Europa e USA.

Le sue fotografie sono state pubblicare su diverse riviste e siti internet.

www.nicochiapperini.com